News: AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DI ALBERI DA TAGLIO IN LOCALITÀ “BRAI ZANDARA”

15/02/2017
AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DI ALBERI DA TAGLIO IN LOCALITÀ “BRAI ZANDARA”
COMUNE DI DOLIANOVA 
SETTORE SERVIZI ALLA COMUNITA' 


INFORMA
CHE E' STATO PUBBLICATO 

L'AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DI ALBERI DA TAGLIO IN LOCALITÀ “BRAI ZANDARA”
 
IL RESPONSABILE DEL SETTORE URBANISTICO–MANUTENTIVO
rende noto che il Comune di Dolianova, a seguito della nota prot. 1399 del 01.12.2016 pervenuta dal Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale Servizio Ripartimentale di Cagliari, deve procedere alla ripulitura di una fustaia di conifere mediante taglio di alberi nella località “Brai Zandara” e intende eseguire il taglio mediante affidamento a privati cittadini che ne facciano richiesta.
Il diradamento interessa la totalità di una fascia di pini a lato della strada comunale ed il quantitativo totale di legna ritraibile dalle operazioni di taglio è stimabile in circa 750 q.li.
Ad ogni nucleo familiare, indipendentemente dal numero di richiedenti del nucleo stesso, verrà assegnata una quantità massima di q.li 30 di legna o la minore quantità richiesta. In caso di richieste di quantità superiori al massimo, verrà comunque assegnata la quantità massima di q.li 30 previsti dal presente bando.
Il taglio della legna, che dovrà avvenire a cura degli assegnatari ed alle condizioni stabilite, è a titolo oneroso e il corrispettivo è fissato in € 3,00 al q.le di legna tagliata. 
Il carico e il trasporto sono a totale carico del cittadino dalla località di taglio al proprio domicilio.
L’albero o gli alberi oggetto di taglio verranno individuati dal Corpo Forestale o dalla Polizia Rurale (Barracelli) e saranno assegnati in favore delle famiglie richiedenti solo ed esclusivamente al fine di ottenere legna da ardere o per altri usi domestici, con assoluto divieto di qualsiasi altro uso, ad esempio la vendita a terzi.
Potranno richiedere l’assegnazione sia i residenti che i domiciliati nel Comune di Dolianova alla data di pubblicazione del presente avviso. La residenza dà diritto di precedenza nella formazione della graduatoria definitiva a prescindere da qualsiasi altro requisito posseduto.
Le richieste di assegnazione, redatte mediante compilazione del modulo appositamente predisposto, dovranno pervenire al protocollo generale del Comune con recapito diretto a mano oppure trasmesse per il tramite del servizio postale a partire dal 16 febbraio 2017 e fino al 24 febbraio 2017.
Nel caso di presentazione a mano al protocollo si dovrà tenere conto dei relativi orari di apertura al pubblico, ossia al mattino tutti i giorni dalle ore 8,30 alle ore 10,30 e al pomeriggio il martedì e giovedì dalle ore 16,00 alle ore 18,00. Nel caso di trasmissione tramite servizio postale, il plico dovrà essere indirizzato a “Comune di Dolianova – Settore Urbanistico-Manutentivo – piazza Brigata Sassari 7 – 09041 DOLIANOVA” e dovrà recare sulla busta l’indicazione “CONTIENE DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DI TAGLIO LEGNA”. Farà fede comunque la data apposta in sede di
protocollazione del plico, indipendentemente dalla data del timbro postale di arrivo.
Le assegnazioni avverranno previa formazione di una graduatoria sulla base dei seguenti criteri:
1. residenza o domicilio nel Comune di Dolianova all’atto della pubblicazione del presente avviso. I residenti hanno diritto di precedenza rispetto ai non residenti;
2. ordine di arrivo della richiesta al protocollo del Comune. 
Una volta formata la graduatoria, l’assegnazione del lotto di taglio individuato dal Corpo Forestale o dalla Polizia Rurale verrà stabilita mediante sorteggio.
Gli assegnatari dovranno attenersi scrupolosamente e tassativamente alle seguenti disposizioni:
• è fatto obbligo del rispetto delle prescrizioni indicate nel bando e/o impartite agli assegnatari
dai funzionari incaricati dal Comune e/o dal Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale e/o
dalla Polizia Rurale (Barracelli);
• è fatto divieto assoluto di vendere la legna tagliata nell’area assegnata;
• le eventuali piste di accesso all’area di taglio assegnata dovranno avere carattere
esclusivamente temporaneo e dovranno essere realizzate senza l’ausilio di mezzi meccanici
con lama frontale;
• le piante da abbattere saranno esclusivamente quelle segnate a cura della locale stazione del
Corpo Forestale e di V.A. o della Polizia Rurale di Dolianova;
• le assegnazioni avverranno direttamente sulle piante “in piedi” fino al raggiungimento del
quantitativo richiesto per ogni concessionario;
• i residui della lavorazione potranno essere distrutti mediante abbruciamento in spazi aperti o
al centro di radure, secondo quanto stabilito dall’art. 15 delle Prescrizioni di massima e di
polizia forestale per i boschi e terreni sottoposti a vincolo idrogeologico.

I richiedenti inclusi nella graduatoria stilata successivamente alla scadenza del bando, in numero pari ai lotti di taglio disponibili, avranno la conferma della assegnazione dell’area assegnata e verranno avvisati telefonicamente dall’ufficio competente.
Essi dovranno presentarsi, entro 48
ore dalla comunicazione presso l’ufficio che ha redatto la graduatoria, per accettare  formalmente l’assegnazione ed impegnarsi all’esecuzione del taglio entro il termine e alle condizioni indicate dal Comune pena la cancellazione dalla graduatoria e la preclusione da
ulteriori, futuri bandi similari.

L’assegnazione si intende accettata formalmente mediante la semplice presentazione della ricevuta del versamento anticipato del corrispettivo della legna assegnata.
La mancata esecuzione del taglio della legna entro il termine del 31 marzo 2016, fissato dal Corpo
Forestale e di V.A., comporta la decadenza dal beneficio, fatte salve eventuali proroghe disposte dal
Corpo Forestale medesimo e recepite dal Comune.

Il modulo di domanda è disponibile presso l’ufficio protocollo del Comune e sul sito www.comune.dolianova.ca.it, mentre ulteriori informazioni possono essere richieste presso l’ufficio ambiente del Settore Urbanistico-Manutentivo al geom. Pietro Agus nei giorni di lunedì e mercoledì dalle ore 8,30 alle ore 10,30 e giovedì dalle ore 16,00 alle ore 17,00 oppure al n° 070 7449323.

Il Responsabile del Procedimento
Geom.. Pietro Agus

Il Responsabile del Settore Urbanistico-Manutentivo
Dr. Ing. Mario Sardu